iliad: concluso con grande successo ‘Vertical Summer Tour’

Si è conclusa con successo a San Vito Lo Capo (AG) la nona edizione “estiva” del Vertical Summer Tour, l’evento itinerante più celebre d’Italia. Considerando anche le corrispettive 12 edizioni “invernali”, si arriva a 21 per un format molto fortunato e ben riuscito che, anche in epoca pandemica e nel rispetto di tutte le normative di sicurezza, ha portato divertimento e spensieratezza sulle spiagge di tutta Italia.
– Tante le località balneari visitate dall’iliad Vertical Summer Tour: da Lignano Sabbiadoro a Viareggio, passando per Cattolica, Vasto, Castellaneta Marina, Palmi, Soverato e – appunto – San Vito Lo Capo.
– Grande novità di quest’anno è stato l’ingresso – come Title Partner – di iliad, l’operatore mobile che ha rivoluzionato il settore della telefonia con offerte di qualità, chiare e trasparenti.
– Come Main Partner, è stato presente Bpay, il servizio di pagamento digitale di BANCOMAT S.p.A., leader del mercato dei pagamenti in Italia, a testimonianza di una crescita continua del format e del suo successo.
– È stato davvero il Tour della “ripartenza” con migliaia di persone coinvolte sui litorali di tutta Italia, circa 100.000 persone tra i partecipanti e visitatori, e numeriche importanti anche sui social: oltre 400.000 utenti unici raggiunti tra Facebook e Instagram. La app dedicata all’evento ha ottenuto oltre 7.000 download e in tantissimi hanno avuto la possibilità di partecipare a un concorso dedicato che, per 35 giorni, ha permesso di ottenere SIM iliad e tanti gadget estivi come i bellissimi teli mare in serie limitata e i cappellini di Radio Deejay.

– Il format del Maxi Village da 1.500 mq sulle spiagge, con ingresso libero e gratuito, è stato confermato portando con sé intrattenimento tutto il giorno, variando tra una caratterizzazione più “familiare” e tranquilla durante la mattina, e un coinvolgimento più giovanile e “sportivo” nel pomeriggio. Questo grazie alle tante attività patrocinate dai partner come il Beach Volley, la Rocket Race o The Transparency Show promossi da iliad, che ha portato in spiaggia divertimento e animazione raccontando i tratti che da sempre lo caratterizzano nello scenario di riferimento come appunto la trasparenza e la vicinanza ai propri utenti, ma anche la Bpay Sup Race, la Tonno Nostromo Sparring Cup e la Ricola Table Soccer Cup.
– Ogni data del Vertical Tour è stata animata da un talent di Radio Deejay: Andrea e Michele, Wad, Rudy Zerbi, Gianluca Gazzoli, I Vitiello e Chicco Giuliani.
– Unico evento itinerante organizzato sulle spiagge italiane nell’estate 2021, l’iliad Vertical Tour, ha toccato otto destinazioni balneari su tutta la Penisola e, grazie anche alle severe misure di sicurezza e distanziamento messe in campo, ha garantito lo svolgersi di tutte le attività in sicurezza e tranquillità per tutti i partecipanti.
– “Trascorrere l’estate sulle spiagge italiane e portare un po’ di spensieratezza ha significato molto per noi; iliad è un operatore che, attraverso offerte chiare e trasparenti, sta da sempre al fianco delle persone e il Vertical Tour, è stato un momento incredibile di incontro e condivisione” ha dichiarato Giorgio Carafa Cohen, Head of Marketing and Comunication di iliad.
– “Siamo entusiasti della partecipazione e della curiosità dimostrata dagli italiani nel tour per BANCOMAT Pay. L’affluenza e la sperimentazione di nuove soluzioni digitali è sintomo di un rinnovato spirito di ripartenza che vedremo proseguire anche nel corso dell’anno” ha affermato Oscar Occhipinti, Direttore Marketing e Commerciale BANCOMAT S.p.A.
– “Siamo molto soddisfatti per i risultati raggiunti – dichiara Flavio Gallarato, patron e organizzatore dell’evento e CEO di Event’s Way – non era scontato portare a compimento un evento così complesso ed articolato in un periodo particolare come questo. È stato davvero emozionante tornare a vivere il contatto con il pubblico, seppure con tutte le misure di prevenzione indicate dai vari decreti. E il pubblico stesso ci ha ricompensati, chiedendoci di tornare presto in tutte le località che abbiamo visitato. Un’emozione che porteremo dentro di noi per parecchio tempo”.