Fastweb certifica iPhone e iPad: al via 5G e VoLTE

Fastweb annuncia che i dispositivi Apple saranno supportati ufficialmente dall’operatore.

Attraverso la forza vendite di Fastweb sappiamo che quella che partirà oggi sarà la prima fase dell’abilitazione della rete 5G e del servizio VoLTE su device Apple.
Si inizierà, infatti, con l’abilitazione graduale su tutti i modelli iPhone e iPad 5G aggiornati all’ultima versione di iOS 15.5 e iPadOS 15.5.

Nella giornata odierna è stato aggiornato il sito Fastweb con i dispositivi compatibili con la rete 5G. Alleghiamo tutti i modelli che sono stati aggiunti:

La pagina dedicata al servizio Voice Over LTE non è stata toccata, perciò i dispositivi compatibili restano quelli di sempre.

Come di consueto, a partire dalle 19:00, è stato rilasciato l’ “aggiornamento impostazioni gestore” alla versione “Fastweb 50.1”.

Come si può notare dalle immagini che alleghiamo di seguito, con questo aggiornamento viene sbloccata la possibilità di collegarsi al 5G. Inoltre, in alcuni casi risulta ora anche possibile effettuare le chiamate su rete 5G/4G.

Inoltre, specifichiamo che:

  • bisogna attendere sempre la procedura di aggiornamento su base IMEI, per quanto riguarda il servizio VoLTE, in quanto ci si muoverà allo stesso modo di Vodafone;
  • l’abilitazione alla rete 5G e al servizio VoLTE sarà aperta a tutti i clienti, privati o professionisti da subito, mentre per i clienti Prospect (i futuri clienti che saranno abilitati alla navigazione 5G entro due-tre settimane dall’attivazione della sim) entro la fine di giugno.

Infine, Fastweb ricorda che:

  • la rete 5G è inclusa senza costi aggiuntivi per tutti i clienti;
  • è necessario disporre di un dispositivo certificato da Fastweb affinché sia abilitato alla navigazione su rete 5G, ed essere in area coperta da quest’ultima;
  • per avere maggiori informazioni sui dispositivi certificati su fastweb.it;
  • per avere maggiori informazioni sulla copertura 5G su fastweb.it;
  • il servizio VoLTE è incluso senza costi aggiuntivi per tutti i clienti privati e professionisti che abbiano attivo il servizio Voce;
  • è necessario disporre di un dispositivo certificato da Fastweb affinché sia abilitato alla fruizione del servizio VoLTE;
  • per maggiori informazioni sul servizio VoLTE vi rimandiamo al nostro articolo dedicato: VoLTE Fastweb.