VoLTE FASTWEB

Dal 5 agosto scorso Fastweb ha ufficialmente aperto il supporto al VoLTE, Voice Over LTE. Il servizio permette di rimanere in copertura 4G durante le telefonate, sia quando si ricevono, sia quando si effettuano, evitando di passare in 3G (che si sta progressivamente spegnendo nel territorio nazionale) o in 2G ed è fondamentale per coloro che non hanno un cellulare che supporta questo servizio poiché non possono navigare in internet durante le telefonate (si cita il caso di Vodafone, che ha spento la rete 3G in tutta Italia dallo scorso 1 Marzo). 

Ufficialmente, tutti i clienti Fastweb possono usufruirne, ma invece il servizio risulta attivabile e utilizzabile solamente dai clienti che si trovano su rete Home Windtre: in pratica, solamente coloro che già si agganciano alla rete 5G, ossia quelli che sono stati già migrati sulla rete Windtre, hanno l’accesso al servizio VoLTE. Ne consegue che i clienti ancora su rete TIM non possono usufruire di tale servizio. Inoltre, sembra che Fastweb utilizzi lo stesso algoritmo di Vodafone, per le attivazioni del servizio: in questa immagine (screen di nsg) possiamo notare come appaia un messaggio di errore (di NSG, Network Signal Guru) sui telefoni non supportati ufficialmente, da cui si evince come sia attiva una White list su base IMEI, seguendo proprio la stessa procedura di Vodafone.

Si ricorda che:

  • il servizio VoLTE non è utilizzabile all’estero, in Roaming internazionale;
  • il servizio VoLTE è completamente gratuito ed è aperto sia ai clienti Privati, sia ai clienti Professionisti/Business;
  • per verificare l’attivazione del servizio sul proprio smartphone si può procedere accertandosi di avere l’icona VoLTE (magari ci mettiamo l’icona, in piccolo) sulla barra di stato, accanto all’indicatore di campo, oppure accertandosi che, in chiamata, si rimanga sulla rete 5G-4G;
  • Fastweb utilizza due reti di cui il cliente può usufruirne solamente di una, TIM o Windtre;
  • non tutti gli Smartphone sono compatibili con il servizio, e per questo vi indichiamo tutti i modelli certificati, in seguito:

I dispositivi ufficialmente supportati sono la maggior parte dei cellulari Samsung e i seguenti modelli di Oppo:

Find x3 Lite

Find x3 Neo

Find x3 Pro

A54 5G

Find x3 Pro

A74

Find x5

Find x5 Lite

Find x5 Pro

AGGIORNAMENTO: Il servizio VoLTE risulta essere attivo su entrambe le reti che Fastweb utilizza, TIM e WINDTRE. Ne consegue che anche coloro che non sono stati ancora migrati su rete WINDTRE possono comunque usufruire del servizio se dispongono di un telefono certificato ufficialmente