PosteMobile: abilitato il servizio VoLTE

Dopo molti mesi di attesa, finalmente l’operatore del gruppo PostePay ha iniziato ad abilitare il servizio VoLTE ai propri clienti.

Sul sito postemobile è stato adibito uno spazio riservato proprio al servizio, in cui è presente il comunicato ufficiale dell’operatore e la lista degli SmartPhone compatibili.

Il servizio permette di rimanere in copertura 4G durante le telefonate, sia quando si ricevono, sia quando si effettuano ed in questo modo si evita di passare in 3G (che si sta progressivamente spegnendo nel territorio nazionale) o in 2G.

Attualmente, non tutti i device sono compatibili con il servizio Voice over LTE.

Gli SmartPhone compatibili sono i seguenti (la lista sul sito è in periodico aggiornamento):

Samsung:

  • Galaxy A02s
  • Galaxy A03s
  • Galaxy A12 new
  • Galaxy A13
  • Galaxy A13 (new)
  • Galaxy A22 5G
  • Galaxy A32 5G
  • Galaxy A33 5G
  • Galaxy A40
  • Galaxy A50
  • Galaxy A52
  • Galaxy A52 5G
  • Galaxy A53 5G
  • Galaxy A70
  • Galaxy A72
  • Galaxy Z Flip
  • Galazy Z Flip2 5G
  • Galaxy Z Fold
  • Galazy Z Fold2 5G
  • Galaxy XCover5
  • Galaxy Xcover Pro
  • Galaxy S21 FE
  • Galaxy S21 FE (new hw)
  • Galaxy S21 5G
  • Galaxy S21+ 5G
  • Galaxy S21 Ultra 5G
  • Galaxy M11
  • Galaxy M23 5G
  • Galaxy M33 5G
  • Galaxy M53 5G
  • Galaxy Note10 Lite
  • Galaxy S22
  • Galaxy S22+
  • Galaxy S22 Ultra

Nokia:

  • 105
  • 225
  • C20
  • G10

Tutti i modelli di iPhone dal 7 al 13.

Si ricorda che:

  • il servizio VoLTE è completamente gratuito ed è aperto sia ai clienti Privati, sia ai clienti Professionisti e Aziende;
  • per verificare l’attivazione del servizio sul proprio smartphone si può procedere accertandosi che, in chiamata, si rimanga sulla rete 4G;
  • PosteMobile utilizza la rete Vodafone nelle tecnologie 4G e 2G.

Il nostro precedente articolo qui.