Durante gli scorsi mesi, gli operatori appartenenti alla società WIND TRE S.p.A., WINDTRE e Very Mobile, avevano già eseguito i primi rilasci dei servizi VoLTE e VoWiFi in modalità combinata. Si trattava, in realtà, solamente di una rinomina del vecchio “Servizio VoLTE” in “Servizi VoLTE e VoWi-Fi“.

A partire da oggi, invece, il servizio è stato ufficializzato anche sul sito dell’operatore principale WINDTRE, al seguente indirizzo.

Come viene specificato dall’operatore:

  • il VoWi-Fi non ha costi aggiuntivi e si continuerà a chiamare e ricevere telefonate alle condizioni della propria offerta;
  • non è necessaria alcuna configurazione manuale sui device certificati da WINDTRE;
  • il servizio può essere utilizzato su tutto il territorio nazionale (per il momento non è possibile utilizzarlo all’estero).

Inoltre, i dispositivi compatibili al momento risultano essere i Samsung Galaxy appartenenti alla serie S22 (base, + e Ultra) e lo Xiaomi 12 Pro.

Tuttavia, sembra che il servizio funzioni solo con le reti WINDTRE: dunque, per poter usufruire della tecnologia VoWi-Fi è necessario essere sotto rete Wi-Fi WINDTRE. Questa stessa limitazione è stata riscontrata con TIM, poiché anche con quest’ultimo gestore è necessario essere sotto rete Wi-Fi TIM per poter usufruire di tale tecnologia.

La tecnologia Wi-Fi Calling, meglio conosciuta come VoWi-Fi (Voice over Wi-Fi), permette di effettuare e ricevere chiamate sotto rete Wi-Fi, anche in mancanza della rete mobile.

Quando si esegue una telefonata, se sullo smartphone, nella schermata di chiamata, appare la scritta “Chiamata Wi-Fi“, vuol dire che la telefonata è via Wi-Fi e si sta utilizzando, pertanto, la tecnologia VoWi-Fi.

Il nostro precedente articolo è disponibile qui.

Una risposta su “VoWi-Fi WINDTRE e Very: ufficialmente attivo”

I commenti sono chiusi.

Seguici sul nostro instagram.