Benvenuti in TLCWorld!

Dopo 22 anni, WindWorld si rinnova totalmente e diventa TLCWorld.
Nel corso di due decadi, WindWorld si è affermato come punto di riferimento per gli appassionati di telefonia e telecomunicazioni, per questo motivo abbiamo creato una nuova “casa”, che possa essere luogo di incontro e scambio di conoscenze e idee per tutti gli appassionati di TLC, da chi sta muovendo i primi passi in questo mondo a chi da anni lavora nel settore.
Siamo un blog/forum amatoriale, non siamo sponsorizzati da alcun gestore, ragion per cui saremo sempre neutrali ed obiettivi, caratteristiche che ci hanno contraddistinto fin dal lontano 1999.

Per eventuali consigli o problemi, si prega di usare il thread dedicato presente in "Comunicazioni di servizio".

Registrati ora!
  • Ciao Ospite, corri a leggere le novità presenti sulla nuova versione di TLCWorld cliccando QUI!
Utente
Messaggi
2,150
Reazioni
75
Punteggio
48
Quando Iliad arrivera' a 12.000 antenne + 700 Mhz. + 900 Mhz. (accesi ovunque non come adesso ) e Volte attivo sulla rete , la cosa potrebbe essere fattibile visto che gia' adesso riesce a guadagnare nonostante il RAN su Wind , in quel momento penso che un virtuale molto Light , solo ufficio Marketing e poco altro , potrebbe riuscire a fare una offerta competitiva appoggiandosi a Iliad che a sua volta dovrebbe riuscire a guadagnarci .
 
Utente
Messaggi
254
Reazioni
36
Punteggio
28
Questo messaggio non ha molto senso. Quale sarebbe eventualmente il problema? Ad oggi iliad ha raggiunto circa il 10% delle sim attive, compresa la mia e non ho problemi di copertura, sia di outdoor che di indoor. Se poi a volte la copertura è garantita da Wind3 a me, o al generico cliente, non ha alcuna importanza visto che neanche te ne accorgi.

Semmai potrebbe essere iliad che ritiene non fruttuoso ad oggi avere virtuali sulla propria rete dovendo ancora pagare i costi di ran a Wind3.

P. S. non è vero che la copertura indoor è garantita esclusivamente dalla rete Wind3.

Felice che a te Iliad vada benissimo, però credo sia fattuale che attualmente la rete non sia pronta ad accogliere un virtuale, il fatto del RAN Sharing, ok, il cliente non si accorge di nulla, ma a me sinceramente questo sballottamento tra rete proprietaria e WindTre interpolato da vari passaggi in 3G non è che mi piaccia poi molto, la batteria ne risente molto se vivi in una zona con varie antenne proprietarie come la mia, poi se tra le antenne sono site anche altre unità immobiliari è tutta una festa; quando arriverà il 4G sui 700 MHz o su qualsiasi altra banda che loro desiderino utilizzare per migliorare le prestazioni indoor e con un numero di siti che supera almeno le 10.000 unità potrei anche starci, ma prima di questi traguardi mi sembra prematuro ospitare gestori virtuali sulla propria rete, indipendente dai costi del RAN Sharing dovuti a WindTre e altri fattori esterni che vanno ad intaccare Iliad dal lato economico.

Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk
 
Utente
Messaggi
1,662
Reazioni
12
Punteggio
38
Utente
Messaggi
114
Reazioni
0
Punteggio
16
Possibile che si attivano queste antenne con un numero così basso.riferito a Pozzallo
 

Allegati

  • Screenshot_2021-11-16-21-43-13-245_com.android.chrome.jpg
    Screenshot_2021-11-16-21-43-13-245_com.android.chrome.jpg
    462 KB · Visualizzazioni: 34
Utente
Messaggi
2,150
Reazioni
75
Punteggio
48
Si probabilmente erano state pianificate dall'inizio ma per ragioni burocratiche non le hanno mai installate / attivate ed ecco che il numero e' basso .
 
Utente
Messaggi
2,150
Reazioni
75
Punteggio
48
A livello di progetti dovrebbero essere abbondantemente sopra i 9000


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
Ma probabilmente anche di installato da attivare , ma sono anche impegnati a integrare la rete con il 5G di conseguenza penso che in un mese non riescono a fare piu' di 40/50 nuove accensioni 4G.
 
Top