Amazon apre due nuovi hub in Italia: nuovi 1100 posti di lavoro


Due nuovi hub Amazon in Italia, 110 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato e un investimento di 230 milioni di euro. Il colosso annuncia l’apertura entro il 2021 di due nuovi centri, uno di distribuzione a Novara e uno di smistamento a Spilamberto (MO . 1.100 saranno i nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni che si andranno ad aggiungere agli 8.500 già creati nel nostro Paese

“Siamo orgogliosi ed entusiasti di espandere la nostra rete logistica con due nuovi centri in Piemonte ed Emilia-Romagna – afferma Stefano Perego, Vp Amazon EU Operations – Negli ultimi dieci anni abbiamo investito in modo significativo nel Paese e abbiamo assunto migliaia di lavoratori di talento che ricevono salari competitivi e numerosi benefit sin dal primo giorno in Amazon. Questo nuovo investimento rappresenta un’ulteriore prova del nostro impegno nei confronti delle persone e delle comunità in Italia, ci consentirà di creare 1.100 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato e di potenziare la nostra rete di consegne per raggiungere ancora più clienti in tutto il Paese. Voglio inoltre sottolineare che per fronteggiare l’emergenza Covid-19 abbiamo implementato oltre 150 misure in modo da continuare ad offrire i nostri servizi alla comunità e a tutelare la salute dei nostri dipendenti”.